Vai ai contenuti

Ortopedico

Dott. Christian Silvestri
Fisioterapista specializzato in osteopatia secondo normativa europea


L’osteopatia nasce per la necessità di riequilibrare il corpo dal punto divista muscolo scheletrico, neurologico e viscerale davanti a quadri patologici che sono il riflesso di un sistema sofferente.  Può essere richiesto un intervento osteopatico in caso di:
-patologie legate al piede (dito a martello, fascite plantare, tallonite, metatarsalgia, neuroma di Morton ecc..)
-cervicalgia (nausea, labirintite, brachialgia)
-lombalgia (sciatica, lombalgia di natura muscolo-scheletrica)
-tendiniti, stiramenti, strappi, contratture
-stitichezza
-ciclo irregolare (spesso associato a lombalgia)
-riequilibrio post parto
La stretta collaborazione con il tecnico ortopedico nasce per la necessità di fare un reset articolare (posturale) prima della valutazione baropodometrica in previsione di una correzione del piede, possibile fino ai 13 anni, infatti, dopo questa età, si parla di mantenimento a scopo preventivo.
Il trattamento osteopatico è importante che venga fatto nelle 24h antecedenti l’esame baropodometrico seguito da calco su schiuma fenolica perché questo risulti essere attendibile ai fini di un plantare fatto in maniera precisa, improntato sul reale bisogno dell’individuo.


Torna ai contenuti